Hollywood

Oggi 13 luglio ricorre il 90° anniversario (almeno sempre in questa data viene festeggiata la ricorrenza) dell’inaugurazione della famosa scritta “HOLLYWOOD” che campeggia sul Monte Lee a Los Angeles. Contrariamente a quanto si possa pensare la “Hollywood Sign”,  divenuta successivamente un simbolo della città e dell’industria del cinema, era stata ideata a scopi promozionali da una società immobiliare che pubblicizzava i nuovi quartieri in costruzione.

La scritta che era in origine Hollywoodland, fu illuminata da oltre 4000 lampadine colorate.

L’iniziativa promozionale è destinata a essere di durata limitata nel tempo (un anno e mezzo circa) ma con l’ascesa dell’industria cinematografica, essa inizia a diventare il simbolo della città e questo porta alla decisione di non smantellare l’installazione temporanea.

Le lettere, di colore bianco, sono larghe 9 metri e alte 15 metri ciascuna e la scritta nel suo complesso è lunga 110 metri.

Ora due curiosità: La prima riguarda “l’opera” di ignoti che nella notte tra il 31 dicembre 2016 e il 1 gennaio 2017 sostituirono le lettere “o” della famosa scritta con due “e” , formando la parola “weed”, che nello slang ha il significato di marijuana.

La seconda curiosità, ben più tragica riguarda il suicidio nel settembre del 1932, dell’attrice Peg Entwistle, che si arrampicò fino alla cima della lettera H e saltò nel vuoto, uccidendosi. L’attrice aveva 24 anni.

Published by

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.